Avete bisogno dei file 2D o 3D dei nostri prodotti? Registratevi qui per accedere all'area download.

Facebook-link Facebook  /  Instagram-link Instagram  /  Pinterest-link Pinterest  /  Twitter-bird-light-bgs @agapedesign
 /  De_club de club
 
ITA / ENG
 

 

Prodotti

  • Categorie
  • Anteprime
  • Cataloghi
  • Download
  • Referenze
  • Notizie

    Press

    l'Azienda

    Contatti

    Assistenza

     
     

    Contract — Hotel Mercer, Barcelona

     
     

     
    Nazione: Spagna
    Progettista: Rafael Moneo
    Tipologia: hotel
     

    Situato nel cuore del Barrio Gótico, l’Hotel Mercer è il risultato di un ambizioso progetto firmato dal celebre architetto Rafael Moneo, e integra al suo interno una parte delle mura romane dell’antica città di Barcino, risalenti al I secolo d.C. L’entrata principale dell’hotel si trova sull’angusta Calle dels Lledó ed è segnata da un grande portone di legno massello che si apre sulla facciata medievale. Varcando la soglia, sono immediatamente leggibili i due elementi centrali dell’intero intervento, la pietra e la luce. Dal buio della strada antistante all’hotel si accede all’ingresso attraverso un breve corridoio, da cui subito si scorgono il cortile interno, con i suoi alberi di arancio, e le pareti di vetro, che, incorniciate da colonne in pietra del XVII secolo, inondano di luce la hall.

    Il grande lavoro di progettazione, supervisionato dal Generalitat de Catalunya e dall’Universidad de Barcelona, è stato concepito per recuperare resti architettonici di diversi stili, sedimentati nel corso dei secoli. La terrazza dell’hotel che si estende tra le due torri di guardia delle vecchie mura romane, si affacciasulla Chiesa di Santa Maria del Mar e sulla Cattedrale di Santa Creu e Santa Eulàlia.

    Altro luogo speciale è la biblioteca, situata al primo piano dell’edificio e impreziosita da affreschi medievali riportati alla luce durante il restauro della struttura. È qui che gli ospiti possono rilassarsi e immergersi nella lettura, consultando libri di storia dedicati alla città.

    Anche la progettazione delle camere, 28 in tutto, è studiata per esaltare i materiali originali dell’edificio. Travi di legno e murature in pietra sono lasciate a vista e si fondono elegantemente con gli allestimenti semplici e confortevoli. In questa armonia tra antico e moderno trovano spazio le proporzioni perfette della vasca icona Spoon XL, disegnata da Benedini Associati e realizzata in Cristalplant® biobased.


    premi: tripadvisor, travellers choice
    traveller, 100 best hotels and resorts
    wallpaper, best urbans hotels 2013

    photography: Xabier Mendiola