Avete bisogno di informazioni dettagliate sui prodotti? Registratevi qui per accedere alle schede tecniche direttamente dalla pagina del prodotto.

Facebook-link Facebook  /  Instagram-link Instagram  /  Pinterest-link Pinterest  /  Twitter-bird-light-bgs @agapedesign
 /  De_club de club
 
ITA / ENG
 

 

Prodotti

  • Categorie
  • Cataloghi
  • Download
  • Referenze
  • Notizie

    Press

    l'Azienda

    Contatti

    Assistenza

     
     

    Portfolio — Sensai Select Spa @ Victoria-Jungfrau Grand Hotel&Spa, Interlaken

     
     

     
    Nazione: Svizzera
    Progettista: Gwenael Nicolas, Curiosity
    Tipologia: it, spas
     

    A Interlaken, un paesino ai piedi del sempre innevato Jungfrau, in Svizzera, si trova il 5 stelle Victoria Jungfrau. Siamo nel cuore dell’Oberland Bernese, tra i laghi Brienz e Thun. Qui, dal 1865 l’hotel propone un’ospitalità raffinata d’altri tempi, unita a un gusto più contemporaneo per i dettagli. All’antico palazzo originario è stata aggiunta un’ala in acciaio e vetro che consente all’hotel di offrire – oltre a un panorama spettacolare sulle cime bianche – 200 camere, tre ristoranti, 20 sale per eventi, una zona fitness e una spa esclusiva, la prima Sensai Select Spa Kanebo del mondo.

    Progettata dal designer francese Gwenael Nicolas (già designer per Agape della collezione Sen) e dal suo studio Curiosity, che Nicolas ha fondato insieme alla producer Reiko Miyamoto, la spa Sensai Selected è dedicata alle terapie rigeneranti che utilizzano la preziosa seta Koishimaru, un tempo prodotta solo all’interno del Palazzo Imperiale di Kyoto.

    L’ispirazione di tutto il progetto è proprio la seta, come appare già nella sala d’attesa concepita come un tranquillo bozzolo. A partire da qui, ogni dettaglio dell’allestimento è pensato per costruire un ambiente calmo e rilassante. Il compito della luce è centrale: soffusa e calda, l’illuminazione ha la forza di allontanare il frastuono del mondo esterno. Si susseguono punti dall’atmosfera ovattata, a volte in contrasto con gli angoli più scuri, come i corridoi bui illuminati solo dalla luce delle cabine e dai bagliori dei sottilissimi tessuti usati per dividere gli ambienti. Si crea così quasi un gioco per i sensi, in cui il corpo e la mente riscoprono un’armonia esemplare.

    Le ampie cabine sono caratterizzate da una luce velata e da una palette di colori calda, che dal beige tende all’oro. Perfettamente inserito in questo spazio dal carattere intimo e rassicurante, il volume rotondo della vasca In-Out è parzialmente incassato in una superficie in legno che funge anche da piano calpestabile.

    La vasca disegnata da Benedini Associati e realizzata in Exmar bianco si trova in un equilibrio ideale con le forme squadrate che contraddistinguono il divano, il lettino, le mensole sospese e con i tagli nelle pareti di legno.


    photography: Nacasa & Partners

     
     
     
     
    « torna al portfolio