Sapete che Agape ha ora una pagina ufficiale su Facebook? Seguiteci per avere frequenti aggiornamenti e notizie dal mondo Agape.

Facebook-link Facebook  /  Instagram-link Instagram  /  Pinterest-link Pinterest  /  Twitter-bird-light-bgs @agapedesign
 /  De_club de club
 
ITA / ENG
 

 

Prodotti

  • Categorie
  • Anteprime
  • Cataloghi
  • Download
  • Referenze
  • Notizie

    Press

    l'Azienda

    Contatti

    Assistenza

     
     

    Bosco Verticale di Stefano Boeri vince l’International Highrise Award

    Image001
    Img_3803
     

     

    La giuria dell’International Highrise Award lo ha appena incoronato grattacielo più bello e innovativo al mondo: Bosco Verticale, progettato da Studio Stefano Boeri per Residenze Porta Nuova, è «il primo esempio di una torre che arricchisce di biodiversità vegetale e faunistica la città che lo accoglie», come ha spiegato lo stesso Boeri. Selezionata per le stanze da bagno Spoon di Agape, prima vasca freestanding a essere realizzata in Solid Surface e ora in Cristalplant® biobased, esclusivo materiale di origine naturale ancora più ecosostenibile.

    «Sono felice per Milano, per Expo e ringrazio chi ha promosso e sostenuto il nostro progetto»: ha dichiarato l’architetto Stefano Boeri. Sugli 8.900 metri quadrati di terrazze presenti su ogni torre, le specie impiantate aiuteranno a produrre ossigeno, assorbendo polveri e smog. Bosco Verticale sarà anche un importante rinnovamento per lo skyline di Milano e del quartiere Porta Nuova, trasformato dagli ultimi interventi in un ecosistema urbano secondo la filosofia del “centro con l’uomo al centro”. L’eleganza e la sobrietà dello stile, per cui l’Italia da sempre si distingue nel mondo, si riuniscono nella progettazione degli interni – tutti aperti a viste spettacolari, dai bilocali compatti e funzionali da 60 metri quadrati fino ai 495 metri quadrati delle penthouse e dei duplex – curata da Dolce Vita Homes, con l’obiettivo di porre l’uomo al centro del disegno e dell’architettura.


     
    Article_separator