Agape

Lo specchio Vitruvio

L’estetica essenziale dello specchio Vitruvio interpreta la classicità e illumina senza ombre.

 

La nuova collezione di specchi di García Cumini per Agape guarda alla classicità in una visione contemporanea della proporzione e della bellezza. Un semplice cerchio iscritto in un quadrato, evocando l’uomo vitruviano di Leonardo, dà vita a una nuova, essenziale simmetria.

 

 

Creativo lo studio della retroilluminazione, che prende ispirazione dagli specchi teatrali e richiama anche le contemporanee ring light usate dagli youtuber. Una luce LED circonda la superficie riflettente e diventa una linea purissima, capace di illuminare senza creare ombre. Il risultato è un'illuminazione confortevole che esalta i tratti del viso riflesso nello specchio.


“Nei nostri progetti amiamo associare archetipi provenienti da mondi diversi. Il concept di Vitruvio combina una rilettura dell'armonia vitruviana per l'estetica e il fascino degli specchi da camerino per l'illuminazione” – García Cumini



Gli specchi sono disponibili nelle tre dimensioni da 60, 80 e 120 cm, liberamente combinabili fra loro e adatte a tutti gli spazi. Una modularità che permette di configurare molteplici composizioni: più specchi della stessa dimensione in sequenza o pattern geometrici creati accostando specchi di dimensioni differenti. Vitruvio, presentato in anteprima in occasione del Fuorisalone 2021, sarà a listino a partire da gennaio.

Esplora tutto il catalogo prodotti:

Richiedi informazioni