Eclissi

Specchio con due profondità e due diametri, 70 e 50 cm che si confrontano per prossimità e posizione relativa. I contorni sfumati del loro alone luminoso generano sorprendenti contrasti con la geometria elementare delle superfici riflettenti, definiti tra loro solo dal sottile segno della luce che riverbera sul perimetro. L’elemento da 50 cm orbita attorno allo specchio più grande per adattarsi alle diverse esigenze funzionali.