Agape

residential. In un edificio di Braga, nel nord del Portogallo, due appartamenti diventano una sola unità abitativa per rispondere alle esigenze dei committenti. Il progetto, creato dallo studio italo-portoghese Correia Ragazzi Arquitectos, ha vinto il Best Architects 16 Award nella categoria interior work. Perno della trasformazione e centro dinamico del nuovo appartamento è la grande scala bianca che unisce il piano terra, dedicato alla sfera pubblica e sociale, a quello superiore, riservato alla vita privata della famiglia. La doppia rampa ha una forza scultorea che si impone nello spazio dell’ampia hall a due piani, conservando però una leggerezza aerea. Attorno al suo volume, al piano superiore si sviluppa una balconata che offre una suggestiva vista della sala sottostante, con il suo pavimento rivestito di mosaico idraulico dal motivo a effetto tridimensionale. Il gioco di affinità e contrasti – le pareti chiare dalla texture definita in microcemento e i pannelli, le porte e gli armadi in Valchromat nero; le campiture omogenee e le aree decorate; la plasticità e la linearità – genera il peculiare rapporto tra gli ambienti dell’appartamento, distinti ma organicamente connessi: al piano terra, cucina, lavanderia, living, stanza e bagno degli ospiti; al primo piano, interamente coperto dal parquet a listoni con finitura grezza, la stanza dei genitori e due stanze per i figli, ciascuna con il suo bagno. Nella suite padronale, la sequenza degli spazi, tra i quali l’area multifunzionale per lo studio o l’attività fisica, confluisce naturalmente nel bagno, dove alla zona di servizio si contrappone nettamente quella dedicata a vasca e doccia: una scatola bianca che sembra essere stata disegnata dalla luce. In questo ambiente essenziale, quasi astratto, la vasca Spoon XL disegnata da Benedini Associati per Agape e realizzata in Cristalplant® biobased bianco, con l’invaso profondo e il design iconico, si colloca con assoluta centralità.

Prodotti nel progetto

Spoon XL
Vasche / free-standing
design Benedini Associati, 2005

Architetto

Correia/Ragazzi® Arquitectos

Lo studio Correia/Ragazzi Arquitectos persegue la qualità dei progetti attraverso l'innovazione e il rigore, nella convinzione che l'architettura è un processo di sintesi; un processo straordinario che termina in un bene materiale, ma nel quale confluiscono fattori di diversa natura, materiale e immateriale, come l'interpretazione di un luogo, l'identificazione di un problema di scala o l' utilizzo di materiali la cui plasticità ha una grande importanza nel nostro lavoro.

Richiedi informazioni