Agape

Il nuovo sistema Evo 21

Evo 21 è il nuovo sistema modulare di Agape per composizioni monoblocco a muro con contenitori chiusi e un'elevata capacità di contenimento.

Il programma, disegnato da Benedini Associati, riscopre e reinterpreta archetipi architettonici come il trilite che evidenzia la chiusura del suo volume pulito e scomposto in superfici da sottili e misurati gesti progettuali.

Lo sviluppo lineare di Evo 21 è accentuato dalle gole che corrono continue per l'intera lunghezza del volume. Le gole possono avere diverse finiture per comporre e raggruppare graficamente i diversi elementi della composizione.

Evo 21 è lineare anche nella sua configurazione: il sistema è studiato per offrire la massima semplicità durante la fase di progettazione e installazione. Una composizione Evo 21 è una semplice addizione di elementi per accostamento: piani, fianchi e moduli contenitori diventano elementi costruttivi di infinite possibilità volumetriche.

La semplicità di Evo 21, e la sua compatibilità con il resto del catalogo Agape deriva anche dalla sua modularità. Gli elementi contenitori sono disponibili in lunghezze da 40, 60, 80, 100 e 120 cm che, con il loro accostamento, permettono di realizzare composizioni di lunghezze complessive che vanno da 80 a 240 cm.

Evo 21 introduce una nuova gamma di altezze per i suoi contenitori che possono essere 30, 40 o 70 cm di altezza e permettono di realizzare composizioni dalle proporzioni raffinate e dall'elevata capacità di contenimento.

La flessibilità di Evo 21 non deriva solo dalla sua estesa modularità: ogni contenitore può essere realizzato su misura. Il sistema non prevede elementi di compensazione, ne deriva una grande pulizia formale e un ottimale sfruttamento degli spazi di contenimento.

Flessibilità vuole anche dire facilità di installazione. Evo 21 si adatta con il suo volume ad ogni situazione impiantistica permettendo la gestione delle parti idrauliche direttamente nello spazio disponibile dietro i cassetti. Diventa così possibile accomodare la posizione esistente dello scarico e avere massima libertà nella collocazione della rubinetteria e dei lavabi.

 

Evo 21 si configura come la scelta ideale non solo per progetti completi ma anche per ristrutturazioni leggere che non prevedono interventi sulla muratura.

La grande varietà di finiture disponibili permettono ad Evo 21 di adeguarsi con facilità allo spirito del progetto architettonico destinato ad accoglierlo. Evo 21 vede l'introduzione di nuove finiture come i laccati a poro aperto e comprende una vasta scelta per ogni elemento che va dal legno al solid surface e al marmo per combinazioni uniche per ogni composizione.

Flessibilità è anche compatibilità: attorno a Evo 21 Giampaolo Benedini progetta i nuovi lavabi Raso, Undici e Undici Inox, tutti perfettamente funzionali nelle dimensioni alla struttura del sistema. Oltre a questi, il nuovo programma è compatibile con tutti i lavabi da appoggio del vasto catalogo Agape.

Per ulteriori approfondimenti, visitate la sezione dedicata ad Evo 21 in cui troverete immagini e dettagli per ogni componente del sistema.

Esplora tutto il catalogo prodotti:

Richiedi informazioni