Agape

residential. La riprogettazione di una grande villa vittoriana nella periferia orientale di Sydney è l’occasione di un significativo intervento di ampliamento, firmato dall’architetto italiano Luigi Rosselli. Uno sviluppo organico strettamente connesso agli spazi originari che ha portato alla costruzione di una nuova ala, la cui fisionomia si distingue – all’interno come all’esterno – in modo netto e inequivocabile, sfuggendo a confronti tra epoche diverse. Sorge così accanto alla casa un volume pulito di due piani, collegato alla struttura originale da un elemento di stile contemporaneo completamente rivestito di vetro. Il primo piano del nuovo edificio ospita una family room e una cucina, mentre al livello superiore si trovano  le camere del personale e un grande studio. Le due aree della villa restano fedeli alle proprie rispettive identità, intrattenendo però una relazione stretta: tra il salotto rivestito in boiserie bianca con camino di marmo e lo stile essenziale della nuova ala il passaggio è naturale.Anche la scelta dei materiali segue questa filosofia, così quelli usati per il nuovo intervento sono dichiaratamente contemporanei, scelti anche in base alle loro caratteristiche energetiche. Per rinfrescare gli ambienti, ad esempio,  è stato messo a punto un sistema geotermico che usa le basse temperature del sottosuolo. In perfetta consonanza con il contesto, in uno dei bagni della villa è installata la vasca Novecento disegnata da Benedini Associati, in Cristalplant® biobased bianco, materiale eco-sostenibile che come altre scelte compiute nell’ambito della ristrutturazione rivela l’attenzione dei proprietari per l’ambiente. Con le sue forme armoniose e pulite, questo pezzo riscopre una tipologia di vasca degli inizi del secolo scorso, rielaborandola in chiave attuale con linee classiche e prestigiose.

Architetto

Luigi Rosselli Architects

Con sede a Sydney, in Australia, Luigi Rosselli Architects adotta un approccio umanistico all'architettura e al design.

Richiedi informazioni